Mercatino di Natale

Villaggio dell'Avvento Erkelenz

18.11.2024 - 22.12.2024

Soltanto

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

fino all'apertura del mercato.

Come si presenta il mercatino di Natale nel villaggio dell'Avvento di Erkelenz?

Il mercatino di Natale nel villaggio dell’Avvento di Erkelenz è caratterizzato dal fascino degli abiti decorativi degli espositori e dalla danza delle luci che brillano nel riflesso della neve artificiale.

L’atmosfera festosa è completata da aree salotto con tavoli e sedie coperte.

L’aspetto del mercatino di Natale, con le sue bancarelle e i suoi pali decorati a tema, le pareti di vetro coperte da tende dorate, la cera d’abete sui pali e le travi delle bancarelle decorate con neve artificiale, ha dato ai visitatori la sensazione di trovarsi nel bel mezzo di una terra magica, una radura segreta in mezzo agli abeti, ornata da ghirlande cosparse di splendida neve bianca e immacolata.

Un luogo idilliaco dove ci si aspetta che Babbo Natale in persona appaia dal nulla da un momento all’altro con tintinnii festosi, facendo atterrare la sua slitta trainata da renne nel bel mezzo di questo scenario mitico per una piccola pausa dal vin brulé e dal pan di zenzero.

Il Villaggio di Natale di Erkelenz è già diventato una tradizione attesa con gioia da tutti gli abitanti della cittadina tedesca.

L’evento ha la forma di un mercatino di Natale con stand modulari e uniformi in legno massiccio che possono essere allestiti e smontati con estrema facilità e rapidità e sono innovativi in questo senso.

Il mercato è visitato da migliaia di persone e attira i turisti interessati all’artigianato dei commercianti, alle varie offerte commerciali e gastronomiche.

Il mercato è un punto di attrazione e un luogo di incontro che è diventato una tradizione di lunga data sia per gli abitanti della città che per i visitatori provenienti da lontano.

Indirizzo al mercatino di Natale

Che cos'ha di speciale il mercatino di Natale del Villaggio dell'Avvento di Erkelenz?

Strutturalmente, il concetto complessivo del mercatino di Natale di Erkelenz consiste in sistemi completamente modulari in legno massiccio, che comprendono da 30 a 60 bancarelle disposte singolarmente o in rete. In questo modo, gli stand possono essere organizzati in un villaggio autonomo che può essere completamente coperto, rendendo piacevole la permanenza anche in caso di maltempo.

Si tratta di un telone impermeabile che può essere attaccato ai lati dei cavalletti di legno integrati “moduli finestra”. Questi elementi hanno principalmente una funzione progettuale e consentono una migliore visibilità, l’incidenza della luce naturale e un aspetto distintivo che ricorda le finestre dei piccoli rifugi alpini.

Per il comfort dei visitatori e degli espositori, il mercatino di Natale dispone di un proprio sistema di riscaldamento con stufe radianti a funzionamento elettrico. La pavimentazione è rivestita da trucioli di legno trattati e resistenti al fuoco, sia per motivi di sicurezza, in conformità con le norme antincendio, sia per il comfort e per proteggere i piedi dal freddo.

L’attrazione principale è lo stand del vin brulé e delle bevande al centro dell’area coperta, che costituisce il “fulcro sociale del villaggio”: un luogo dove le famiglie e i gruppi di amici possono rilassarsi con una tazza fumante di tè o vin brulé, o gustare le specialità culinarie degli stand gastronomici ai lati della tenda centrale.

Foto

Breve storia della pittoresca Erkelenz

La posizione di Erkelenz, all’incrocio delle antiche vie commerciali tra Colonia-Roermond e Krefeld-Aachen, ha favorito uno sviluppo positivo e una rapida crescita della città.

Nel 1326, Erkelenz ottenne la concessione della città dal conte Reinald II di Guelders.

Nel 1794 i francesi occuparono Erkelenz, che nel 1815 divenne il centro dell’ampia area circostante e sede dell’amministrazione distrettuale.

Nel 1944, la città evacuata fu distrutta da bombe e granate.

La ricostruzione fu quasi completata nel 1954. Con la riorganizzazione comunale del 1° gennaio 1972, Erkelenz ha perso lo status di distretto.

La fusione di Erkelenz con le comunità vicine di Erkelenz-Land e Holzweiler – le ex comunità di Lövenich – Granterath e i villaggi di Geneiken e Kuckum – ha dato a Erkelenz le dimensioni attuali.

Erkelenz

Grazie alla sua importanza economica e alle sue eccellenti strutture scolastiche, sportive e culturali, Erkelenz è ancora il centro dell’area naturale circostante, l’Erkelenzer Börde.

Com'è nata la storia del vin brulé e del pan di zenzero del Mercatino di Natale del Villaggio dell'Avvento di Erkelenz?

Su iniziativa di un team giovane e ambizioso guidato da un obiettivo comune, ovvero portare gioia e allegria festiva in quante più città possibili, è stato creato un concetto di evento diverso da tutti gli altri mercatini di Natale.

Nella piccola e pittoresca cittadina di Erkelenz, nella Renania Settentrionale-Vestfalia, che può vantare oltre 1000 anni di storia e tradizione, il mercatino di Natale del Villaggio dell’Avvento di Erkelenz si è svolto per la prima volta nel 2017, con grande gioia dei 45.000 abitanti.

I visitatori sono rimasti sorpresi nello scoprire che, invece di un noioso mercatino con bancarelle monotone, è stato creato un vero e proprio villaggio natalizio nei pressi del Municipio Vecchio, che si inserisce armoniosamente nell’atmosfera invernale grazie alle bancarelle in legno massiccio decorate in modo idilliaco, la cosa più vicina all’atmosfera dei racconti e dei canti natalizi.

Il mercatino di Natale, realizzato con grande maestria architettonica e attenzione ai dettagli, assume la forma di un’entità chiusa, una piccola cittadella della festa e del buonumore, dove si trovano mestieri rappresentativi della storia della zona, varie offerte commerciali, nonché attrazioni per i bambini (giostra nostalgica), ma anche per gli adulti, attirati da una taverna rustica che profuma di vino caldo e da delizie culinarie di ogni tipo.

Indirizzo

Torna in alto